Una volta abbiamo letto che ogni anno, nel mondo dei giochi da tavolo, escono oltre 2000 nuovi titoli: 2000! Una marea di stimoli, suggerimenti e nuovi giochi da provare: come fare a orientarsi fra tutte queste novità? Non c'è una risposta univoca, ma di sicuro l'Essen Spiel ci aiuta: un’enorme fiera, l'evento in Europa più grande e importante per i giochi da tavolo, dove è possibile vedere tante, ma davvero tante delle novità più interessanti…o sono queste a guardare voi, tentandovi a fare una demo e, chissà, anche ad acquistarle?
Noi abbiamo spulciato un po' l'elenco dei giochi che verranno presentati ad Essen, cercando di individuare quelli per noi più interessanti: quattro titoli, tra storia e spazio, di cui due tra le novità più note, e altri due di cui forse si è parlato poco, e che rischiano di passare ingiustamente inosservati. Ma tu, caro lettore, certamente non puoi permetterti tale disattenzione! Buona lettura!

Kutnà Hora

Hype

heartheartheartheartheart

Durata

120min

Impegno richiesto

weight

Giocatori

gamer 9gamer 1gamer 5gamer 16

Editore

Czech Games Edition

Stand

3Y124

Meccaniche

Kutna Hora è una piccola cittadina della Repubblica Ceca, che tra il 1400 e il 1600 conobbe il suo momento di gloria grazie all’estrazione e alla lavorazione dell’argento.
La Czech Games Edition ci porta a rivivere questo periodo d’oro (o meglio, d’argento), proponendoci un german articolato di stampo economico; un city building che promette di ricreare interessantissime combinazioni tra il mondo urbano in superficie e le miniere sotto terra, con la possibilità, inoltre, di gestire un mercato variabile influenzato dalle scelte di ciascun giocatore. Insomma, per noi una delle novità più attese di Essen, che si candida fortemente ad essere uno dei migliori german di quest’anno.

Kutnà Hora

Evacuation

Hype

heartheartheartheartheart

Durata

150min

Impegno richiesto

weight

Giocatori

gamer 11gamer 14gamer 3gamer 8

Editore

Delicious Games

Stand

4J120

Rimaniamo sempre in Repubblica Ceca, con Vladimir Suchy (autore di Messina 1347, Underwater Cities, Pulsar 2849), che sarà uno dei protagonisti di questo Essen 2023, presentando ben due novità con la propria firma: Aldebaran Duel e, soprattutto, Evacuation.
In Evacuation, edito dalla Delicious Games (in Italia sarà pubblicato dalla Tesla Games con il nome di Hexodus), la Terra è oramai stata compromessa dal cambiamento climatico e dalle radiazioni solari, ed è necessario lasciare il nostro amato ma maltrattato Pianeta Blu per trasferirsi su un nuovo pianeta abitabile: il gioco è un gestionale, dove dovremmo smantellare infrastrutture, città, fabbriche e stadi per ricostruire la nostra società nel nuovo mondo, cercando di combinare al meglio le risorse, il trasporto e l’insediamento. Sarà quindi necessario creare le combinazioni giuste e gestire al meglio il timing delle proprie mosse. Anche qui parliamo di uno dei german più interessanti dell’anno: si capisce qual è il nostro genere di giochi preferito? D’altra parte, di quali giochi vogliamo parlare in una fiera che si svolgerà in Germania?

Evacuation

Celtae

Hype

heartheartheartheartheart

Durata

100min

Impegno richiesto

weight

Giocatori

gamer 12gamer 5gamer 8gamer 11

Editore

Pythagoras games

Stand

5M106

Torniamo ora indietro nel tempo, ai tempi degli antichi Celti e dei Romani, con questo piazzamento lavoratori dalla grafica cartoonesca e colorata (l’artista è Mihajlo Dimitrievsky, lo stesso dei giochi della Garphill Games) prodotto dalla Pythagoras Games, casa editrice portoghese. Il fulcro del gioco sarà qui costituito da una rondella (che si concretizza in quattro luoghi in circolo dove potersi muoversi lungo la mappa), che utilizzeremo per svolgere le azioni di coltivare, costruire, sviluppare la nostra tribù e combattere contro i Romani. Oltre alle azioni che vogliamo fare, il nostro movimento lungo la rondella sarà determinato anche dai bonus/malus che potremmo ottenere e dal fatto che quando verrà completato un giro i giocatori potranno influenzare il sistema di assegnazione dei punti vittoria. Il gioco pare coniugare un regolamento lineare ad una profondità di gioco interessante, ed è una delle novità che ai nostri occhi ha spiccato di più rispetto a tante altre. Inoltre come non sentirsi chiamati in causa dallo sguardo di sfida della guerriera/druida in copertina?

Celtae

Lunaris 45

Hype

heartheartheartheartheart

Durata

30min

Impegno richiesto

weight

Giocatori

gamer 11gamer 6gamer 3gamer 14

Editore

Pile Up Games

Stand

5M106

Meccaniche

Gioco dalle dimensioni ridotte pubblicato dalla Pile Up Games, ma che ci ha fin da subito incuriositi per la sua grafica sci-fi e per il suo sistema di gioco: in Lunaris 45 saremo chiamati a testare la sicurezza e l’affidabilità cybernetica di un’AI che gestirà in futuro il funzionamento di una colonia avanguardistica sulla Luna. Per far questo dovremo superare alcuni test di sicurezza, che concretamente dipenderanno dal risultato di alcuni dadi che lanceremo, ma che potremmo controllare e gestire in base ad alcuni diversi miglioramenti che acquisteremo durante la partita e che dipenderanno dalla strategia che decideremo di seguire. Il tutto all’interno di partite di circa 30 minuti, e con la possibilità di mettere al tavolo fino a 4 giocatori.
Lunaris 45 è un piccolo gioco finora passato inosservato, ma promette bene e sembra essere una piccola chicca nell’ambito di quei giochi che si collocano tra i filler e i pesi medi. Da provare assolutamente!

Lunaris 45
LoveIsOnTheBoard

LoveIsOnTheBoard

'Ma sì, prendiamoci un gioco da tavolo' si dissero 'cosa mai potrà succedere?' Ebbene eccoci qui, molti giochi dopo, a scrivere recensioni su quella che è diventata una nostra grande passione.